BOFFI dalla prima metà degli anni 30 ha imposto una visione centrata sullo stile ed il design, una visione rara nel mondo della cucina perché è un approccio che si addice all’architettura o al design più puro. Dalla comunicazione allo sviluppo delle idee, BOFFI ha sempre viaggiato su un binario, qualsiasi fosse il mezzo e la meta, il binario su cui poggia ogni creazione è quello del design, nel più alto dei significati che possiede.

Questa scelta ha portato l’azienda ad avere tra le figure più importanti alla sua direzione artistica architetti di fama mondiale che hanno rivoluzionato lo stile, il modo di concepire l’arredamento e le consuetudini domestiche in Italia e nel mondo, non per altro una cucina sviluppata da BOFFI è esposta al MOMA.

BOFFI LA CUCINA DI LUSSO E LA MEMORIA DELLA MAESTRIA ARTIGIANA

BOFFI ha sempre posto attenzione al modo, un’attenzione che sposa l’artigianalità della produzione delle cucine, la maestria delle tecniche territoriali, tecniche che risiedono nelle sapienti mani di maestranze locali che fondano esperienza del passato e moderne tecniche.

Questa scelta sposa l’alta industria e le sue credenziali di solidità e sicurezza, come una rete di fornitori a livello mondiale di materiali di altissima gamma, come marmi, legni ed acciai e l’approcio pratico artigianale che permette di customizzare ogni aspetto della cucina, da materiali hand made a forme fuori misura, elementi che riconoscono in BOFFI un plus a livello internazionale.

CUCINE BOFFI, TRADIZIONE E INNVOAZIONE

Tutta la produzione di BOFFI, dal concept allo sviluppo di questi gioelli di altissimo design, perché di questo si parla, non di semplici cucine, travalicano il concetto di ambiente domestico, sono opere di architettura e design che potrebbero essere esposte in una galleria d’arte moderna.

Ogni ambiente sviluppato da BOFFI incontra tradizione ed innovazine, dallo studio concettuale che immagina il design alle mani esperte che lo realizzano, la ricerca sia estetica che tecnologica, lo studio di nuove forme, nuovi materiali e novi modi di intendere la cucina completano l’insieme di elementi che infusi vengono plasmati dai designer che impongono la loro visione del mondo, creando ogni volta una nuova dialettica d’arredo.

ARTICOLI CONSIGLIATI
LA SCUOLA DEL BAUHAUS TRA ARTE E DESIGN
Sedie Barcellona elemento d'arredamento rappresentante del Bauhaus

Il Bauhaus rappresenta un momento molto elevato nel dibattito novecentesco sul rapporto tra tecnologia e cultura.

CASE ARREDATE IN STILE PROVENZALE: COME SONO?
Case arredate in stile provenzale salottino che predilige il colore bianco, tavolino in legno e sedia di vimini. Una stufa a legna scalda la stanza. Sono presenti fiori, piante secche e rampicanti

Lo stile PROVENZALE ha riverberi romantici, eleganti, di qualcosa di vissuto, ma non dimenticato, anzi curato, con devozione.

COME SI FA LO STILE SHABBY CHIC: VECCHIO O MODERNO?
Salotto in stile shabby chic dai mobili rustici e raffinati luminoso grazie al colore bianco e alla grande finestra da cui entra la luce

Lo stile shabby chic va di moda è fuor dubbio, ultimamente ha conquistato molti, anche i più rigorosi e attenti Read more